Segnala su:     segnala su OKNOtizie    Segnala su Del.icio.us     sagnala su facebook


Valle di Maddaloni, sciolto il consiglio comunale
Il viceprefetto aggiunto Immacolata Delli Curti si occuperà della gestione commissariale fino alla prossima consultazione elettorale, fissata per marzo
 
Valle di Maddaloni, sciolto il consiglio comunale

Valle di Maddaloni - Dopo che lo scorso 31 dicembre sette consiglieri comunali su tredici – di cui quattro della maggioranza – hanno presentato al protocollo del Comune di Valle di Maddaloni le firme di sfiducia al sindaco Gioacchino Pennone, il prefetto Ezio Monaco ha sospeso il consiglio comunale e nominato il commissario prefettizio.

Sarà in particolare, Immacolata Delli Curti, viceprefetto aggiunto, ad occuparsi da oggi della gestione provvisoria dell’ente, coadiuvata, in qualità di sub-commissario, da Paola Mauro, direttore amministrativo.

Retto dal maggio 2006 da una lista civica, il Comune che ospita i famigerati Ponti della Valle viene sciolto, dunque, con due anni di anticipo rispetto alla scadenza naturale del mandato amministrativo, e tornerà al voto già nel prossimo marzo, in occasione delle elezioni che interesseranno Provincia di Caserta e Regione Campania.

Angelo Ventriglia

05/01/2010
 
 
 
Tag Clouds :

Valle di Maddaloni

,

scioglimento comune

 
POLITICA & SOCIETÀ
CASERTA & PROVINCIA
REGIONE




 
 
 
Fai di Tutti in Piazza la tua home page   |    inserisci nei preferiti  |  mappa del sito  |  redazione  |  pubblicità

Testata giornalistica senza finalità di lucro, realizzata su base esclusivamente volontaria e gratuita
e registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con num. 715 del 17/09/2008.
E-Mail: redazione@tuttiinpiazza.it


 
Credits: Puntocomunicazione